×
Click for more products.
No produts were found.
Accetto Piú info

Il nostro negozio utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e ti consigliamo di accettarne l'uso per trarre il massimo beneficio dalla tua navigazione.

Alternative esistenti per stoviglie organiche monouso

Il dibattito tra cartone e plastica imperversa in vari settori, tra cui quello della ristorazione. Mentre alcuni professionisti della ristorazione stanno optando per piatti in bambù e in legno, altri stanno ancora confrontando i vantaggi di questi due materiali. Per quanto riguarda l'ecologia, è difficile decidere perché entrambi hanno un certo impatto ambientale che dovrebbe essere ridotto. Ecco un confronto tra le loro caratteristiche specifiche.

 

Stoviglie biologiche monouso: quali sono i vantaggi del cartone? 


Il cartone è fatto con il legno delle foreste, il che lo rende biodegradabile e quindi ecologico come imballaggio alimentare usa e getta. In effetti, c'è ora una vasta gamma di articoli di cartone usa e getta utilizzati nei fast food e nei take-away:

  • Piatti di carta
  • Tazze di cartone
  • Vassoi
  • Ciotole per la zuppa...


Dopo l'uso, il cartone può essere incenerito, il che non ha effetti nocivi sullo strato di ozono. Inoltre, è possibile personalizzarlo secondo i propri desideri, soprattutto perché i piatti di cartone esistono in diverse forme e colori. Inoltre, è importante sapere che il cartone può essere riciclato, cioè trasformato in energia, nonostante il suo valore energetico inferiore alla plastica.

Infine, è un'opzione pratica perché il cartone è leggero e resistente. Per un look più elegante, si può per esempio combinare un piatto di cartone kraft con una posata di legno. Questo renderà la decorazione della tavola più originale.

 

 

Quali sono i vantaggi della plastica?


Utilizzata da generazioni nella progettazione di stoviglie monouso, la plastica monouso è molto popolare tra i professionisti della ristorazione. È stato a lungo utilizzato dai privati per i picnic e dai ristoratori per i takeaway, permettendo ai consumatori di mangiare ovunque vadano. Tuttavia, una nuova gamma di plastica è entrata sul mercato. Lungi dall'assomigliare alla plastica economica usa e getta, è più forte e riutilizzabile. Ecco i suoi vantaggi:

 

Un'opzione durevole

Le stoviglie di plastica riutilizzabili possono essere usate per molto tempo, se mantenute correttamente. Questo lo rende un'opzione ecologica, dato che gli articoli riutilizzabili aiutano a ridurre i rifiuti tossici.

 

Un'ampia selezione di articoli

Le stoviglie di plastica usa e getta, compresi i piatti, le posate e i bicchieri di plastica, sono disponibili in una varietà di dimensioni e colori, rendendo facile la decorazione dei tavoli. Inoltre, c'è una vasta gamma di colori, dal verde anice al turchese e al fucsia. Ecco perché i prodotti in plastica rigida sono adatti sia ai ristoratori che ai privati.

 

Da usare per tutte le occasioni

Che sia per la festa di compleanno di un bambino, per una cena di famiglia o anche per un ricevimento, le stoviglie di plastica durevoli si prestano a tutte le occasioni, comprese quelle usa e getta di alto livello. Infatti, non essendoci il rischio di rottura, è ora possibile approfittare dei vantaggi pratici della plastica (leggera e alla moda), pur essendo più sereni durante il suo utilizzo.

 

Risparmi a lungo termine

Dato che i piatti sono riutilizzabili, questo farà risparmiare denaro a lungo termine. Non avrete bisogno di comprare un nuovo set di piatti per ogni occasione, purché ne scegliate uno di alta qualità fin dall'inizio.

 

Riciclaggio di materiali

Sia il cartone che la plastica possono essere riciclati, anche se non sempre. Ad oggi, il riutilizzo è di gran lunga più interessante del riciclaggio, poiché è il modo migliore per garantire che un prodotto non finisca nell'ambiente. Da questo punto di vista, la plastica riutilizzabile ha un punto a favore perché è più forte del cartone, che non è sempre resistente alle macchie d'olio ed è progettato per un uso di breve durata.

D'altra parte, il cartone è facile da riciclare. Infatti, il tasso di riciclaggio di questo materiale, insieme alla carta, è del 65% in Francia. Tutto il cartone, ad eccezione di quello sporco, può essere riciclato.

Qual è la migliore scelta ecologica?

In realtà, nessuna di queste due soluzioni è ideale in termini di impatto ambientale. Tuttavia, poiché la plastica tende a scomparire dal mercato, il cartone sembra essere ben posizionato per sostituirla in modo permanente. In alternativa, ci sono ora molte altre alternative ecologiche come il legno, il bambù, la palma e la bagassa di canna da zucchero che sono altrettanto vantaggiose.

Menu

Impostazioni

Click for more products.
No produts were found.